Roma Castel Sant'Angelo di sera
Roma Tevere Basilica di San Pietro di sera
Roma Colonna Traiana di notte
Roma Mercati di Traiano di notte
Roma Piazza del Campidoglio di notte
Roma Pantheon di sera
Roma Via dei Coronari
Roma Piazza Navona di sera

La magia di Roma la notte.

Visitare Roma di notte è un’esperienza quasi incredibile, tutto si muove e cambia continuamente. Le luci del Tevere, i riflessi delle fontane, il respiro delle piazze e dei vicoli di Roma raccontano una storia millenaria di fascino e seduzione, dove ombre e bagliori si rincorrono senza affanno in una magica metamorfosi.

La passeggiata comincia da Piazza Venezia, con la vista sull’imponente monumento dedicato al primo re d’Italia Vittorio Emanuele II e sulla monumentale Colonna Onoraria di Traiano che racconta la conquista romana della Dacia. Da qui si sale sul colle del Campidoglio, che con la sua magnifica piazza rinascimentale e la vista sul Foro Romano è tra gli angoli più romantici della città. Si prosegue verso il Teatro Marcello, un edificio costruito duemila anni fa per accogliere gli spettacoli teatrali che nei secoli si è adattato alle nuove esigenze dei romani, ospitando negozi, magazzini e appartamenti.

Continuando, poco oltre, s’incontra la Fontana delle Tartarughe, elegantissima fontana manierista nel cuore del centro storico, e l’area archeologica di Largo di Torre Argentina, con le vestigia di quattro templi repubblicani ritrovati nei primi anni del ventesimo secolo. La tappa successiva è la Piazza della Rotonda, piccolo salotto romano con caffé e tavolini all’aperto, affacciati sulla maestosa facciata del Pantheon, tempio dedicato a tutte le divinità del cosmo. Da qui si prosegue per Piazza Navona, animata da ben tre fontane barocche, tra cui la celebre Fontana dei Fiumi di Gian Lorenzo Bernini.

Accanto a Piazza Navona si trova la visionaria chiesa barocca di Santa Maria della Pace, geniale metamorfosi di un edificio che diventa città. Continuando si passa accanto alla Casa di Fiammetta, l’amante di Cesare Borgia, per concludere la passeggiata su Ponte Umberto, dove si gode una magnifica vista sul Palazzo di Giustizia, su Castel Sant’Angelo e sulla Basilica di San Pietro.

Itinerario:

  • Piazza Venezia > Colonna Traiana > Campidoglio > Teatro Marcello > Fontana delle Tartarughe >
    Largo di Torre Argentina > Pantheon > Piazza Navona > Chiesa di Santa Maria della Pace > Piazza Fiammetta >
    Via dei Coronari > Castel Sant’Angelo.

Durata:

  • 2:30 ore.

Appuntamento:

  • salvo indicazione contraria, l’appuntamento è direttamente a Piazza Venezia.

Orario:

  • gli orari sono flessibili, suggerisco di cominciare la visita verso le 21:00.

Ritardo:

  • in caso di ritardo preghiamo di avvisare la guida, se il ritardo non supera la mezzora si farà il possibile per rispettare il programma.

Il costo della visita per singoli o gruppi precostituiti fino a 10 persone è di 150,00 euro complessivi:

  • il costo è riferito a tutti coloro che desiderano una guida privata, individuali, famiglie o piccoli gruppi già costituiti che non superano i 10 partecipanti;
  • oltre le 10 persone contattateci per un preventivo personalizzato.

Non sono compresi nella tariffa della guida:

  • le spese di trasporto per avvicinarsi ai monumenti;
  • nel caso il gruppo superi le 5 persone è consigliabile l’affitto degli auricolari ( 1,50 a persona).

Pagamento:

  • il pagamento si effettua in contanti, al momento della visita. Nessun acconto è previsto prima dell’incontro con la guida.

Annullamento:

  • non applichiamo nessuna penalità in caso di annullamento, ma vi chiediamo di avvisarci il più presto possibile;
  • talvolta i monumenti e i siti archeologici possono chiudere a causa di scioperi, riunioni sindacali improvvise, mancanza di personale. Nei casi in cui i disagi non dipendono dalla volontà della guida, come nelle giornate di maltempo, la visita non sarà annullata.

Guida:

  • la vostra guida è autorizzata e abilitata a esercitare la professione.

Visita:

  • tutte le visite si effettuano con prenotazione.

Consigli pratici:

  • scarpe comode.